LE COOPERATIVE

Le Cooperative Sociali hanno lo scopo di perseguire l’interesse generale della comunitá alla promozione umana e all’integrazione sociale dei cittadini attraverso:

(art. 1 Legge 381/91)

Già prima del 1991 a Piacenza esistevano diverse Cooperative Sociali, nate da gruppi di volontari, di familiari, di operatori sociali pubblici e privati, con l’indispensabile sostegno delle Istituzioni. Fin da subito apparve il carattere peculiare di tali realtà: vere e proprie imprese, in cui il principio di solidarietà non è un accessorio ma l’elemento costitutivo.

Le istituzioni recepirono, tramite la legge 381/91, tale specificità attribuendo loro una finalità pubblica, perseguire l’interesse generale della comunità, realizzata attraverso la forma giuridica cooperativa.

Precedentemente alle Cooperative Sociali, il sistema cooperativo applicava una logica di mutualità interna, ovvero offriva vantaggi, beni e servizi a chi le sosteneva: i soci. L’aspetto sociale delle Cooperative ha portato ad un passo evolutivo, ovvero favorire, con la loro presenza e il loro agire, il benessere e il bene comune di tutta la collettività del territorio in cui operano.

“Consorzio Sol.Co. Piacenza” è costituito prevalentemente da Coop Sociali di tipo B (inserimento lavorativo di soggetti svantaggiati) ma ha anche al suo interno Coop Sociali di tipo A (servizi socio-sanitari ed educativi) e due Coop Sociali che comprendono entrambi i servizi: A e B.

LE COOPERATIVE DEL CONSORZO

LE COOPERATIVE